Offerta Formativa - Corsi di Studio

Corso di studi in INGEGNERIA AEROSPAZIALE (Codice 2024)

«Torna a Ricerca per Corso
Dettaglio Corso di Studi Anno dell'offerta (coorte): 2017/2018
Scuola:
  • SCUOLA POLITECNICA
Classe:
  • Ingegneria aerospaziale e astronautica (LM-20)

Totale Cfu:120

Obiettivi Formativi
Nascondi
Obiettivi specifici: Lo studente magistrale in Ingegneria Aerospaziale acquisira' profonda padronanza delle discipline specifiche del settore relative alla fluidodinamica, alla dinamica del volo ed alla propulsione, nonchE' di quelle relative agli aspetti costruttivi , tecnologici e di test dell'ingegneria Aerospaziale. Acquisira', inoltre, la capacita' di applicare le conoscenze maturate per riconoscere, identificare e analizzare le problematiche proprie della progettazione aerospaziale. Obiettivo fondamentale e' lo sviluppo da parte del laureato magistrale delle capacita' di reperire, elaborare, interpretare e generalizzare, con senso critico, i dati richiesti per la soluzione di un problema, eventualmente progettando esperimenti ed analisi che conducano alla produzione di detti dati. Autonomia di giudizio: Il laureato magistrale avra' conseguito un'elevata capacita' operativa su problemi complessi dell'ingegneria aerospaziale, con la conseguente possibilita' di lavorare in autonomia sia a livello di giudizio che a livello operativo e di assumere responsabilita' nello sviluppo e/o applicazione originale di idee in un contesto di sviluppo e ricerca. Il laureato magistrale sara' in grado applicare con autonomia di giudizio e senso critico i metodi di analisi e modellazione da lui conosciuti ed eventualmente ipotizzare e sviluppare il ricorso a soluzioni e metodi originali. L'autonomia di giudizio viene sviluppata tramite specifiche esercitazioni, la partecipazione a seminari, la preparazione di progetti, le attivita' di stage e tirocinio e tramite la prova finale. La verifica dell'acquisizione dell'autonomia di giudizio avviene tramite le valutazioni delle prove di esame, scritte o orali, delle attivita' di stage/tirocinio e della prova finale. Abilita' comunicative: Il laureato magistrale acquisira' la capacita' di comunicare per mezzo di relazioni tecniche i risultati degli studi, delle analisi e delle sperimentazioni condotte su un sistema aerospaziale comunque complesso. Avra' inoltre abilita' comunicative specifiche per la corretta interazione all'interno di un team anche in contesti altamente specializzati. Il conseguimento di tali obiettivi verra' perseguito nelle materie caratterizzanti attraverso la preparazione di relazioni tecniche e documenti relativi alle esercitazioni svolte e di elaborati progettuali. Esso verra' verificato negli esami di profitto e nell'ambito della prova finale per la quale il laureando dovra' presentare e discutere il proprio lavoro anche con ausili multimediali. Capacita' di apprendimento: Il laureato magistrale sara' in grado di affrontare problematiche relative alla progettazione e gestione di sistemi aerospaziali complessi aggiornandosi in autonomia sugli strumenti adeguati e tecnologicamente innovativi. Sara' in grado di approfondire tematiche complesse anche non specificatamente aerospaziali. Il livello di approfondimento delle conoscenze acquisite gli consentira' di proseguire negli studi di 3° ciclo (corsi di dottorato di ricerca, corsi di specializzazione, corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione). Le capacita' di apprendimento verranno conseguite nel complesso del percorso formativo in particolare attraverso l'insegnamento delle metodologie proprie delle materie caratterizzanti. Momento di sintesi e' poi rappresentato dall'elaborazione della prova finale su argomenti originali, nel corso della quale, sotto la supervisione di un docente relatore, il laureando dovra' autonomamente dotarsi di alcuni degli strumenti atti allo sviluppo del lavoro. La verifica del raggiungimento di tali obbiettivi avviene attraverso la valutazione in sede di esami di profitto e della prova finale.
Sbocchi Occupazionali
Nascondi
Profilo: Ingegnere progettista/analista Funzioni: E' la figura professionale classica impiegata negli uffici tecnici dell'industria per la progettazione e la gestione del ciclo di vita del prodotto Competenze: - Disegno e progetto di mezzi di trasporto aerei ed aerospaziali in qualita' di partecipante e/o guida nellambito di un team; - Analisi in un quadro multidisciplinare di sistemi complessi del settore aerospaziale; - Soddisfacimento e verifica della conformita' agli standard di certificazione Sbocchi: Industrie aeronautiche e spaziali ampiamente presenti sia in ambito nazionale che comunitario; tutte le industrie per la produzione di macchine e apparecchiature ove siano rilevanti l'aerodinamica e le strutture leggere, Ente Nazionale Aviazione Civile (ENAC) Profilo: Ingegnere di produzione Funzioni: E' la figura professionale che si occupa della ingegnerizzazione e della produzione del prodotto. Competenze: - Individuazione e/o scelta di attrezzature, processi e materiali - Conduzione di attivita' di ricerca industriale sulle caratteristiche tecnologiche dei materiali e sui loro processi di produzione; - Soddisfacimento e verifica della conformita' agli standard di certificazione - Risoluzione di avarie e proposizione di migliorie degli impianti Sbocchi: Industrie aeronautiche e spaziali ampiamente presenti sia in ambito nazionale che comunitario; tutte le industrie per la produzione di macchine e apparecchiature ove siano rilevanti l'aerodinamica e le strutture leggere. Profilo: Ingegnere dell'area manutenzione Funzioni: E' una figura professionale che si inserisce con funzioni di responsabilita' nel sistema di gestione e pianificazione della manutenzione aeronautica. Competenze: - Controllo funzionale degli aeromobili - Applicazione e verifica delle azioni previste nei piani di manutenzione degli aeromobili - Soddisfacimento e verifica della conformita' agli standard di certificazione - Redazione e controllo di piani di manutenzione per sistemi aeronautici Sbocchi: Aziende di trasporto aereo, agenzie e imprese di manutenzione di aeromobili, Aeronautica Militare e settori aeronautici di altre forze armate, industrie aeronautiche e spaziali. Profilo: Ingegnere ricercatore Funzioni: E' una figura professionale impiegata nell'area Ricerca e Sviluppo (R&D) delle industrie aeronautiche per attivita' di ricerca applicata per l'innovazione. Competenze: - Attivita' di ricerca applicata - Progettazione e gestione di esperimenti di elevata complessita Sbocchi: Enti pubblici e privati per la sperimentazione e la ricerca in campo aerospaziale, Universita'
Caratteristiche della Prova Finale
Nascondi
La prova finale consiste nell'esposizione e discussione di un elaborato scritto contenente i risultati di un lavoro svolto applicando le conoscenze acquisite e le capacita' conseguite durante il corso di studi. Tale elaborato e' costituito da un progetto o da una ricerca su tematiche avanzate del settore aerospaziale, trattate in maniera originale. Nell'esposizione e discussione dell'elaborato, il laureando dovra' dimostrare la padronanza degli argomenti, la capacita' di operare in modo autonomo e un buon livello di capacita' di comunicazione. Lo studente svolgera' il lavoro con la supervisione di uno o piu' relatori tra i quali almeno un docente appartenente al Corso di Laurea Magistrale. L'elaborato finale, o parte di esso, puU' essere svolto anche presso altre Istituzioni ed aziende pubbliche e/o private italiane o straniere con le quali sono stabiliti rapporti di collaborazione. Le modalita' di assegnazione e dettagli sullo svolgimento della prova finale sono precisati nel "Regolamento dell'esame di Laurea Magistrale in Ingegneria Aerospaziale", reperibile alla pagina web del CdS.


Piano di StudiNessun insegnamento propedeutico per questo Piano di Studio

Consulta la legenda

Insegnamenti primo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
07140 - STRUTTURE AERONAUTICHE Scheda di trasparenza DAVI' (PQ) 6.0 1 V B ING-IND/04
14427 - TECNOLOGIE DELLA PRODUZIONE AERONAUTICA Scheda di trasparenza FRATINI (PO) 9.0 1 V C ING-IND/16
02190 - CONTROLLI AUTOMATICI Scheda di trasparenza D'IPPOLITO (RU) 9.0 2 V C ING-INF/04
03549 - GASDINAMICA Scheda di trasparenza MARRETTA (PA) 12.0 2 V B ING-IND/06
16951 - PROGETTO DI AEROMOBILI E SISTEMI Scheda di trasparenza BENEDETTI (RU) 9.0 2 V B ING-IND/04
Gruppo di attiv. form. opzionali 6.0 C
Attiv. form. a scelta dello studente 9.0 D


Insegnamenti secondo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
02374 - DINAMICA DEL VOLO Scheda di trasparenza GRILLO (PA) 12.0 1 V B ING-IND/03
04913 - MATERIALI AEROSPAZIALI Scheda di trasparenza MILAZZO (PO) 9.0 1 V B ING-IND/04
05917 - PROVA FINALE 15.0 2 G E
12658 - PROPULSORI AEROSPAZIALI Scheda di trasparenza LOMBARDO (PA) 12.0 2 V B ING-IND/07
Stage, Tirocini, Altro 6.0 F
Gruppo di attiv. form. opzionali II 6.0 C


Insegnamenti a scelta

Gruppo di attiv. form. opzionali II cfu Per. Val. Ambito ssd
10069 - PROGETTAZIONE DI PROCESSO Scheda di trasparenza BUFFA (RD) 6.0 1 V C ING-IND/16
18053 - CORROSIONE E PROTEZIONE DEI MATERIALI PER L'AEROSPAZIO Scheda di trasparenza DI FRANCO (RD) 6.0 1 V C ING-IND/23
02103 - COMPLEMENTI DI CONTROLLI AUTOMATICI 6.0 2 V C ING-INF/04
02375 - DINAMICA DELLE STRUTTURE Scheda di trasparenza PIRROTTA (PO) 6.0 2 V C ICAR/08


Stage, Tirocini, Altro cfu Per. Val. Ambito ssd
11028 - STAGE 6 CFU 6.0 1 G F
11033 - STAGE 3 CFU 3.0 1 G F
11034 - ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 1 CFU 1.0 1 G F
11035 - ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 2 CFU 2.0 1 G F
11036 - ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 3 CFU 3.0 1 G F
11037 - ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 4 CFU 4.0 1 G F
11038 - ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 5 CFU 5.0 1 G F
11039 - ALTRE ATTIVITA' FORMATIVE 6 CFU 6.0 1 G F
11351 - STAGE 5 CFU 5.0 1 G F
15458 - STAGE 4 CFU 4.0 1 G F


Gruppo di attiv. form. opzionali cfu Per. Val. Ambito ssd
01258 - ANALISI SPERIMENTALE DELLE TENSIONI Scheda di trasparenza PITARRESI (PA) 6.0 1 V C ING-IND/14
17647 - SISTEMI ROBOTICI MOBILI E COOPERANTI Scheda di trasparenza FAGIOLINI (RU) 6.0 2 V C ING-INF/04
18552 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI COMPOSITI PER L'ING. AEROSPAZIALE Scheda di trasparenza VALENZA (PO) 6.0 2 V C ING-IND/22


Legenda
Per. Periodo/Semestre
Val. Valutazione: V = Voto in 30/30, G = Giudizio
(*) Insegnamento tenuto in lingua inglese
Torna in cima