Offerta Formativa - Corsi di Studio

Corso di studi in GIURISPRUDENZA (Codice 470)
Descrizione Curriculum\Profilo: GIURISPRUDENZA (CANALE PA) - PROFILO FORENSE AD INDIRIZZO CIVILISTICO E DI IMPRESA

«Torna a Ricerca per Corso
Dettaglio Corso di Studi Anno dell'offerta (coorte): 2016/2017
Scuola:
  • SCUOLA DELLE SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO-SOCIALI
Classe:
  • GIURISPRUDENZA (LMG/01)

Totale Cfu:300

Obiettivi Formativi
Nascondi
Obiettivi specifici: Ai fini indicati, il Corso di laurea: - attua la completezza della formazione sia di base sia caratterizzante assumendo discipline da ciascuno dei settori scientifico-disciplinari di cui alla tabella, allegata al d.m. 25 novembre 2005, ed attua la coerenza complessiva della formazione orientando i contenuti in rapporto agli obiettivi formativi della classe; - utilizza le discipline previste negli ambiti di materie affini e integrative per connotare la formazione resa all'interno del corso di laurea magistrale ai diversi settori professionali cui la laurea da' accesso. - assicura la coerenza ad un progetto formativo che sviluppi i profili tecnici e metodologici idonei a contrastare la rapida obsolescenza, nonchE' a garantire una consistente fecondita, delle conoscenze e competenze acquisite; - assicura, mediante appositi insegnamenti caratterizzati da appropriate metodologie, l'acquisizione di adeguate conoscenze e competenze in relazione : a) agli aspetti istituzionali ed organizzativi degli ordinamenti giudiziari; b) alla deontologia professionale, alla logica ed argomentazione giuridica e forense, alla sociologia giuridica, all'informatica giuridica; c) al linguaggio giuridico di almeno una lingua straniera. Autonomia di giudizio: Consapevolezza critica rispetto alla complessita' dei sistemi del diritto privato, pubblico e penale e allattualita' delle questioni dibattute, muovendo dalla conoscenza delle basi storiche e dellimpianto normativo interno e sovranazionale nellattuale contesto giuridico- economico- sociale caratterizzato dalla globalizzazione dei mercati. Consapevolezza critica riguardo allo studio degli ordinamenti giuridici e capacita' di confrontare le diverse soluzioni nel diritto applicato. Capacita' di valutare e analizzare, sulla base delle proprie conoscenze ed idee, in modo autonomo e critico le regole giuridiche, nel loro contenuto e nella loro evoluzione. Capacita' di ricercare in modo autonomo i materiali giuridici necessari per la propria formazione e lo svolgimento del successivo percorso di studio. Abilita' comunicative: Comunicare le conoscenze acquisite in modo chiaro, puntuale, articolato, coerente, esaustivo, non ripetitivo e con linguaggio tecnico appropriato tecnico da verificare oralmente e anche attraverso elaborati scritti. Abilita' nell'individuare i rapporti tra le tematiche della disciplina studiata e quelle di altri insegnamenti, esponendo, esprimendo e argomentando in modo chiaro e critico i risultati del proprio studio Pertanto lo studente comunichera' mostrando di : - essere consapevole del significato dei termini che impiega nella comunicazione, sapendone cogliere il valore in relazione al singolo contesto in cui decide di impiegarli - saper impiegare in modo appropriato vocaboli di lingue diverse da quella italiana dopo averne verificato la effettiva congruita' rispetto allo scopo comunicativo, e comunque esser in grado di individuarne gli equivalenti in corrispondenti espressioni o perifrasi italiane; - affrontare una questione giuridica controversa esponendone i termini fondamentali in modo professionale; - fare impiego di differenti modalita' - tanto scritte quanto orali - per illustrare un problema giuridico specialistico; - utilizzare una prosa scorrevole e corretta, facendo uso dell'appropriata terminologia giuridica; - saper condurre accuratamente ricerche bibliografiche; - utilizzare con competenza gli strumenti informatici specialistici, quali banche dati, periodici elettronici, motori di ricerca e risorse del web. Capacita' di apprendimento: Capacita' di ricondurre a sistema regole ed eccezioni e di comprendere le ragioni storico-economico-sociali che stanno alla base delle soluzioni normative adottate dal legislatore ; capacita' di ricostruire l'evoluzione dei principali istituti civilistici, pubblicisti e penalistici ripercorrendo i contributi dottrinali piu' significati e i principali orientamenti giurisprudenziali. Consapevolezza dell'evoluzione degli ordinamenti contemporanei con particolare riferimento al processo di interazione europea ed internazionale, alla tutela dei diritti fondamentali, alla disciplina del mercato e dei principali rapporti negoziali anche attraverso un'analisi comparatistica Capacita' di proseguire la propria formazione al fine dell'esercizio della professione o per la preparazione ad esami di stato, ovvero per l'accesso in scuole di specializzazione, master di secondo livello e corsi di dottorato di ricerca. Capacita' di apprendere, di aggiornare e di approfondire in modo costante le conoscenze acquisite e di utilizzare in modo proprio ed adeguato il materiale bibliografico e gli strumenti e i supporti informatici.
Sbocchi Occupazionali
Nascondi
Profilo: Giurista Funzioni: Caratteristica del laureato magistrale in Giurisprudenza e' il possesso di conoscenze, di competenze e capacita' applicative di tipo generale, che gli permettono di muoversi e di orientarsi in modo efficace nella direzione di una successiva formazione professionale specialistica in qualsiasi area del diritto positivo, rispondendo anche alla domanda proveniente dalle imprese. Allo stesso modo il giurista e' dotato di tutti gli elementi necessari per proseguire gli studi in ogni ambito della ricerca scientifica nel settore giuridico. I laureati presso il canale di Agrigento, in ragione delle specificita' dell'offerta formativa che vi e' erogata, acquisiscono la capacita' di utilizzare competenze e conoscenze giuridiche utili ai fini della partecipazione a concorsi presso le pubbliche amministrazioni che nel territorio agrigentino si occupano della gestione del patrimonio artistico e monumentale e della promozione del turismo. I laureati presso il canale di TRAPANI, in ragione delle specificita' che presenta l'offerta formativa che vi e' erogata, possono utilizzare le proprie conoscenze giuridiche (anche) in unattivita' di supporto degli operatori economici nelle loro transazioni commerciali, nazionali o transfrontaliere, o piu' genericamente in forme di collaborazione strategica con imprese anche residenti in altre regioni europee o in Paesi del Nord Africa Competenze: I laureati dei corsi di laurea magistrale in Giurisprudenza devono: - saper utilizzare gli strumenti e i metodi di tipo casistico, dimostrando adeguate capacita' di approfondimento, di valutazione e di analisi di principi, istituti, modelli del diritto positivo interno e sovranazionale. Tutto cio' sulla base delle conoscenze storiche acquisite, necessarie alla comprensione degli istituti giuridici, nel loro processo di evoluzione e trasformazione, per una valutazione contestualizzata degli stessi; - saper elaborare testi giuridici, di tipo normativo, processuale, negoziale in senso generale, chiari e comprensibili sul piano del linguaggio e pertinenti ed adeguati sul piano della efficacia nei diversi settori interessati. CiU' anche attraverso il supporto di strumenti informatici; - applicare le tecniche di interpretazione del diritto e di analisi dei singoli casi, di argomentazione e di rappresentazione per la soluzione di problemi interpretativi ed applicativi delle disposizioni normative ai casi concreti; - saper approfondire, aggiornare e riqualificare le proprie conoscenze e competenze, nellottica di un percorso formativo permanente. I giuristi laureati presso i canali di di Agrigento e Trapani del CDS, anche attraverso lo svolgimento di stage presso enti territoriali, imprese e studi professionali, devono inoltre acquisire specifiche competenze circa la interlocuzione istituzionale complessa, intercorrente cioe' tra diversi soggetti (pubblici e non), in funzione di diverse competenze, prevalentemente legate al decentramento amministrativo ed al ruolo - in evoluzione - degli enti locali Sbocchi: Il giurista e' tradizionalmente collocato nel settore occupazionale delle professioni legali, della magistratura e del notariato, con la possibilita' ulteriore di spendere le proprie competenze e abilita' nei profili professionali di imprese ed istituzioni pubbliche, nazionali, sovranazionali ed estere di alto livello. Oltre ai tradizionali sbocchi occupazionali della laurea in Giurisprudenza, il laureato nel CDS di Palermo puU' ambire ad inserirsi presso enti internazionali, con riferimento alle figure di esperti legali in Enti pubblici e dirigenti di Associazioni umanitarie culturali, scientifiche di interesse nazionale o sovranazionaleattesa la specifica internazionalizzazione del corso di Studi I giuristi laureati presso il canale di di TRAPANI potranno spendere le loro conoscenze e professionalita' anche nellambito del mondo imprenditoriale in qualita' di "esperti legali in impresa", conformemente ad una offerta formativa che mira a valorizzare il rapporto con la realta' economica e produttiva, sia attraverso stage aziendali, sia curando le relazioni con soggetti rappresentativi di enti territoriali, imprese e categorie professionali.
Caratteristiche della Prova Finale
Nascondi
Il regolamento dell'esame di laurea magistrale in Giurisprudenza e' stato approvato dal Consiglio di CDS in data 14 Febbraio 2014 e varato con DR 1544/14. Successivamente alle modifiche apportate dal SA al Format unico di ateneo di regolamento degli esami di laurea magistrale (delibera del giorno 08.04.2014), il Consiglio di CDS in Giurisprudenza, con delibera del 29 aprile 2014, ha emendato l'articolo 5 del Regolamento dell'esame di laurea magistrale in Giurisprudenza. Tale emendamento e' stato varato con DR 1793/2014. In data 04 marzo 2015, infine, il Consiglio del CDS ha deliberato di apportare alcuni emendamenti al Regolamento, concernenti l'attribuzione di un punto di premialita' per il laureati in corso, nonche' un ulteriore punto premiale per quanti, tra gli immatricolati a partire dall'anno accademico 2015/2016 che siano ammessi a frequentarli, completino con successo il percorso di eccellenza, varato dal CDS in data 10 Febbraio 2015 e costituente parte integrante dell'offerta formativa


Piano di StudiInsegnamenti Propedeutici

Consulta la legenda

Insegnamenti primo anno \ in comune con gli altri curricula\profili
cfu Per. Val. Ambito ssd
02431 - DIRITTO COSTITUZIONALE Scheda di trasparenza CAVASINO (PA) LORELLO (PO) SCIORTINO (PO) 12.0 Annuale V A IUS/08
04035 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO Scheda di trasparenza PALMERI (PO) PISCIOTTA (PO) CAMILLERI (PO) 9.0 Annuale V A IUS/01
06740 - STORIA DEL DIRITTO ROMANO Scheda di trasparenza MICELI (PO) SCIORTINO (PA) D'ANGELO (PA) 7.0 1 V A IUS/18
10137 - ATTIVITA' FORMATIVE DI CONTESTO 6.0 1 G F
15550 - FILOSOFIA DEL DIRITTO Scheda di trasparenza TRUJILLO PEREZ (PO) SCHIAVELLO (PO) CELANO (PO) 9.0 2 V A IUS/20
Gruppo di attiv. form. opzionali 6.0 E


Insegnamenti secondo anno \ in comune con gli altri curricula\profili
cfu Per. Val. Ambito ssd
02424 - DIRITTO COMMERCIALE I Scheda di trasparenza PERRINO (PO) STAGNO D'ALCONTRES (PO) MANGANO (II) 9.0 1 V B IUS/04
02443 - DIRITTO DEL LAVORO Scheda di trasparenza GARILLI (PO) MARINELLI (PO) DE MARCO (PA) 13.0 Annuale V B IUS/07
02492 - DIRITTO ECCLESIASTICO Scheda di trasparenza INGOGLIA (PA) FERRANTE (PA) MANCUSO (RU) 6.0 1 V A IUS/11
02796 - ECONOMIA POLITICA Scheda di trasparenza SIGNORINO (PA) SIGNORINO (PA) LAVEZZI (PO) 6.0 1 V B SECS-P/01
Gruppo di attiv. form. opzionali II 9.0 B
Gruppo di attiv. form. opzionali III 6.0 B
Insegnamenti percorso d'eccellenza 40.0 D


Insegnamenti terzo anno \ in comune con gli altri curricula\profili
cfu Per. Val. Ambito ssd
02416 - DIRITTO CIVILE I Scheda di trasparenza ALESSI (PO) VENUTI (PO) MODICA (PA) 8.0 1 V A IUS/01
12957 - DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA Scheda di trasparenza RAIMONDI (RU) PETRUSO (RD) RAIMONDI (RU) 9.0 1 V B IUS/14
18773 - DIRITTO PENALE Scheda di trasparenza MILITELLO (PO) PARODI GIUSINO (PO) ROMANO (PO) SPENA (PO) 16.0 Annuale V B IUS/17
19283 - STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO C.I. Scheda di trasparenza PASCIUTA (PO) MAZZARELLA (PA) FECI (PA) 12.0 Annuale V
MODULO 2 PASCIUTA (PO) MAZZARELLA (PA) FECI (PA) 6.0 A IUS/19
MODULO 1 DI CHIARA (RD) MAZZARELLA (PA) FECI (PA) 6.0 A IUS/19
02502 - DIRITTO INTERNAZIONALE Scheda di trasparenza STARITA (PO) TRAMONTANA (RD) TERRASI (RU) 9.0 2 V B IUS/13
15547 - DIRITTO ROMANO Scheda di trasparenza FALCONE (PO) MICELI (PO) VARVARO (PO) 9.0 2 V A IUS/18
47205 - DIRITTO TRIBUTARIO Scheda di trasparenza COPPA (PO) LA SCALA (PO) MAZZAGRECO (PA) 6.0 2 V B IUS/12


Insegnamenti quarto anno \ in comune con gli altri curricula\profili
cfu Per. Val. Ambito ssd
02396 - DIRITTO AMMINISTRATIVO Scheda di trasparenza URSI (PA) GULLO (PA) CAVALLARO (PO) 10.0 1 V B IUS/10
02419 - DIRITTO COMMERCIALE II Scheda di trasparenza PERRINO (PO) MELI (PO) MELI (PO) 6.0 1 V B IUS/04
02547 - DIRITTO PROCESSUALE PENALE C.I. Scheda di trasparenza DI CHIARA (PO) CHINNICI (PA) PARLATO (PA) 14.0 Annuale V
DIRITTO PROCESSUALE PENALE II DI CHIARA (PO) CHINNICI (PA) PARLATO (PA) 7.0 B IUS/16
DIRITTO PROCESSUALE PENALE I DI CHIARA (PO) CHINNICI (PA) PARLATO (PA) 7.0 B IUS/16
18694 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE ED ELEMENTI DI INFORMATICA GIURIDICA Scheda di trasparenza ZIINO (PA) BATTAGLIA (RU) RUSSO (PA) 15.0 Annuale V B IUS/15
18739 - ATTIVITÀ FORMATIVE DI CONTESTO II 6.0 1 G F
07553 - TIROCINIO 6.0 2 G F
Gruppo di attiv. form. opzionali IV 6.0 A


Insegnamenti quinto anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
02414 - DIRITTO CIVILE II Scheda di trasparenza NIVARRA (PO) NIVARRA (PO) PLAIA (PO) 8.0 1 V A IUS/01
05917 - PROVA FINALE 24.0 2 G E
14222 - DIRITTO AMMINISTRATIVO PROCESSUALE Scheda di trasparenza MAZZAMUTO (PO) URSI (PA) CAVALLARO (PO) 8.0 2 V B IUS/10
18700 - GIUSTIZIA TRIBUTARIA Scheda di trasparenza COPPA (PO) LA SCALA (PO) MAZZAGRECO (PA) 6.0 2 V B IUS/12
Gruppo di attiv. form. opzionali V 6.0 X
Gruppo di attiv. form. opzionali VI 6.0 X
Gruppo di attiv. form. opzionali VII 6.0 X
Attiv. form. a scelta dello studente (consigliate) 6.0 D


Insegnamenti a scelta

Gruppo di attiv. form. opzionali V cfu Per. Val. Ambito ssd
02482 - DIRITTO DI FAMIGLIA Scheda di trasparenza 6.0 1 V X IUS/01
18728 - RAPPORTI PRIVATI E TECNICHE DI TUTELA Scheda di trasparenza 6.0 1 V X IUS/01
18727 - DIRITTO DEI NUOVI CONTRATTI Scheda di trasparenza NATOLI (PO) 6.0 2 V X IUS/01


Gruppo di attiv. form. opzionali IV cfu Per. Val. Ambito ssd
15549 - LOGICA E METODOLOGIA GIURIDICA Scheda di trasparenza MANIACI (PA) BRIGAGLIA (RU) 6.0 2 V A IUS/20
15551 - DEONTOLOGIA,SOCIOLOGIA E CRITICA DEL DIRITTO Scheda di trasparenza TRUJILLO PEREZ (PO) SCHIAVELLO (PO) 6.0 2 V A IUS/20


Gruppo di attiv. form. opzionali VI cfu Per. Val. Ambito ssd
02499 - DIRITTO INDUSTRIALE Scheda di trasparenza 6.0 1 V X IUS/04
02408 - DIRITTO BANCARIO Scheda di trasparenza PERRINO (PO) 6.0 2 V X IUS/04
18726 - DIRITTO DELLA CRISI D'IMPRESA Scheda di trasparenza MANGANO (II) 6.0 2 V X IUS/04


Gruppo di attiv. form. opzionali VII cfu Per. Val. Ambito ssd
17702 - DIRITTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE Scheda di trasparenza 6.0 1 V X IUS/07
18723 - AMMINISTRAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO E RELAZIONI SINDACALI Scheda di trasparenza 6.0 1 V X IUS/07
18724 - AUTONOMIA PRIVATA E CONTRATTI DI LAVORO Scheda di trasparenza 6.0 2 V X IUS/07


Gruppo di attiv. form. opzionali II cfu Per. Val. Ambito ssd
18352 - DIRITTO PRIVATO COMPARATO SERIO (PO) SMORTO (PO) 9.0 1 V B IUS/02
16122 - DIRITTO PUBBLICO COMPARATO Scheda di trasparenza DE GRAZIA (PA) DE GRAZIA (PA) 9.0 2 V B IUS/21


Gruppo di attiv. form. opzionali cfu Per. Val. Ambito ssd
18682 - SPAGNOLO GIURIDICO Scheda di trasparenza GARCIA SANZ (PC) 6.0 1 G E
18686 - TEDESCO GIURIDICO Scheda di trasparenza VARVARO (PO) 6.0 1 G E
18687 - FRANCESE GIURIDICO 6.0 1 G E
18683 - INGLESE GIURIDICO Scheda di trasparenza ANZALONE (PC) 6.0 2 G E


Attiv. form. a scelta dello studente (consigliate) cfu Per. Val. Ambito ssd
10064 - DIRITTO MATRIMONIALE CANONICO Scheda di trasparenza FERRANTE (PA) 6.0 1 V D IUS/11
10296 - DIRITTO TRIBUTARIO DELL'IMPRESA Scheda di trasparenza MAZZAGRECO (PA) 6.0 1 V D IUS/12
18770 - GIURISPRUDENZA ROMANA Scheda di trasparenza FALCONE (PO) 6.0 1 V D IUS/18
02476 - DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE Scheda di trasparenza ROMANA (RU) 6.0 2 V D IUS/06
06493 - SISTEMI GIURIDICI COMPARATI(*) Scheda di trasparenza VANNI DI SAN VINCENZO (RU) 6.0 2 V D IUS/02
18725 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE COMUNITARIO(*) Scheda di trasparenza 6.0 2 V D IUS/15


Gruppo di attiv. form. opzionali III cfu Per. Val. Ambito ssd
02388 - DIRITTO AGRARIO Scheda di trasparenza PISCIOTTA (PO) PISCIOTTA (PO) 6.0 2 V B IUS/03
02465 - DIRITTO DELL'ECONOMIA Scheda di trasparenza NATOLI (PO) NATOLI (PO) 6.0 2 V B IUS/05


Insegnamenti percorso d'eccellenza cfu Per. Val. Ambito ssd
15464 - COMPARATIVE LAW(*) Scheda di trasparenza 6.0 1 V D IUS/02
15467 - EUROPEAN COMPETITION LAW(*) Scheda di trasparenza 6.0 1 V D IUS/04
16837 - EUROPEAN CONTRACT LAW(*) Scheda di trasparenza ALESSI (PO) 6.0 1 V D IUS/01
17038 - EUROPEAN LABOUR LAW(*) Scheda di trasparenza 6.0 1 V D IUS/07
17961 - ECONOMIC GROWTH AND DEVELOPMENT(*) Scheda di trasparenza LAVEZZI (PO) 6.0 1 V D SECS-P/01
17962 - EUROPEAN WOMEN'S LEGAL HISTORY(*) Scheda di trasparenza 6.0 1 V D IUS/19
17963 - HUMAN RIGHTS(*) Scheda di trasparenza 6.0 1 V D IUS/20
17964 - CANON LAW(*) Scheda di trasparenza FERRANTE (PA) 6.0 1 V D IUS/11
18721 - LOCAL AUTHORITIES FINANCE(*) Scheda di trasparenza GIOE' (RU) 6.0 1 V D IUS/12
18722 - FOUNDATIONS OF EUROPEAN LAW(*) Scheda di trasparenza VARVARO (PO) 6.0 1 V D IUS/18
16927 - CONSTITUTIONAL JUSTICE(*) Scheda di trasparenza CAVASINO (PA) 6.0 2 V D IUS/08


Legenda
Per. Periodo/Semestre
Val. Valutazione: V = Voto in 30/30, G = Giudizio
(*) Insegnamento tenuto in lingua inglese
Torna in cima