Offerta Formativa - Corsi di Studio

Corso di studi in CHIMICA (Codice 2076)

«Torna a Ricerca per Corso
Dettaglio Corso di Studi Anno dell'offerta (coorte): 2016/2017
Scuola:
  • SCUOLA DELLE SCIENZE DI BASE E APPLICATE
Classe:
  • Scienze e tecnologie chimiche (L-27)

Totale Cfu:180

Obiettivi Formativi
Nascondi
Obiettivi specifici: La laurea in Chimica dell'Universita' degli Studi di Palermo ha l'obiettivo principale di fornire conoscenze chimiche di base importanti per l'inserimento in attivita' lavorative le quali richiedono familiarita' col metodo scientifico e di formare laureati capaci di applicare metodi e tecnologie attraverso l'utilizzo di attrezzature specifiche. Il laureato in Chimica puU' ulteriormente ampliare le sue conoscenze nei corsi di laurea magistrale, di master e, quindi, di dottorato e nelle scuole di specializzazione. Scopo fondamentale del corso e' quello di fornire una solida preparazione teorico-sperimentale di base, garantendo la conformita' al modello "Chemistry Eurobachelor" che propone caratteristiche formative tali da progettare una figura di laureato in Chimica capace di accedere al piu' ampio numero possibile di opportunita' in campo scientifico e tecnologico, offerte dal mondo del lavoro, e stabilisce i criteri minimi da assegnare alle diverse attivita' didattiche formative e ai vari ambiti. E' stato pertanto progettato un percorso formativo che non prevede indirizzi ma e' conforme sia al modello "Chemistry Eurobachelor" sia al modello proposto dalla Societa' Chimica Italiana relativa ai contenuti di base "Core Chemistry" per i Corsi di laurea attivati nella classe L-27. Pertanto, il "core" e' costituito da almeno 90 CFU nelle seguenti aree: Matematica, Fisica, Chimica Analitica, Chimica Fisica, Chimica Inorganica, Chimica Organica e Biochimica. Autonomia di giudizio: Il laureato deve possedere - abilita' nel raccogliere, interpretare e valutare i dati ottenuti dalla sperimentazione in laboratorio; - capacita' di progettare ed effettuare un esperimento decidendo tempi e modalita' ed esprimendo capacita' autonoma di giudizio nel valutare e quantificare il risultato; - capacita' nell'utilizzare informazioni di tipo chimico in maniera critica valutando l'attendibilita' in relazione alle fonti di provenienza; - consapevolezza nell'operare scelte corrette e rispettose della massima correttezza etico-morale sia nel campo della ricerca sia nell'esercizio della professione. L'autonomia di giudizio viene conseguita attraverso le esercitazioni e la preparazione di elaborati soprattutto nell'ambito dei corsi di laboratorio, delle attivita' di stage e/o tirocinio e attraverso l'attivita' relativa alla preparazione della prova finale. La verifica dell'autonomia di giudizio avviene attraverso gli elaborati che lo studente deve presentare nell'ambito dell'attivita' di laboratorio, stage e/o tirocinio e prova finale. Abilita' comunicative: Il laureato - deve saper descrivere in termini chiari e rigorosi argomenti di carattere generale nell'ambito delle attivita' e dei rapporti professionali anche con l'aiuto di sistemi multimediali; - deve avere acquisito capacita' di sviluppare progetti di gruppo e di inserirsi facilmente in ambienti di lavoro. Le capacita' di apprendimento sono raggiunte durante tutto il percorso formativo con particolare attenzione rivolta allo studio in gruppo, all'elaborazione di un progetto di gruppo e all'attivita' relativa alla preparazione della prova finale. La verifica del raggiungimento di dette capacita' avviene attraverso le prove orali di esame in cui e' anche valutata l'abilita, la correttezza e il rigore nell'esposizione e, in particolare, nella prova finale consistente nella presentazione in forma multimediale del progetto affidatogli. Capacita' di apprendimento: Il laureato deve - essere in grado di intraprendere studi futuri con un sufficiente grado di autonomia e di continuare la propria formazione professionale; - essere capace di ripetere in maniera corretta ed eventualmente aggiornare e adattare autonomamente a livello di studi superiori procedure sperimentali anche complesse; - essere abile nella ricerca bibliografica, nella consultazione di banche dati e nella ricerca in rete; - essere capace di apprendere e applicare nuove conoscenze e metodiche proprie della ricerca chimica avanzata. - essere in grado di lavorare per obiettivi, in gruppo o in modo autonomo; - essere abile di adattarsi ad ambiti di lavoro e tematiche diverse; Le capacita' di apprendimento sono raggiunte durante tutto il percorso formativo con particolare attenzione rivolta allo studio individuale previsto, all'elaborazione di un progetto individuale e all'attivita' effettuata per la preparazione della prova finale. Esse sono accertate mediante forme di verifica continua durante le attivita' formative, giudicando la capacita' di rispettare le scadenze, richiedendo la presentazione di dati ottenuti in maniera del tutto autonoma e accertando l'abilita' di auto-apprendimento maturata durante lo svolgimento dell'attivita' per la prova finale.
Sbocchi Occupazionali
Nascondi
Profilo: Chimico Funzioni: - Organizzazione e direzione di laboratori chimici la cui attivita' consiste nelle analisi chimiche secondo procedure standardizzate - Indagini e analisi chimiche relative alla protezione dell'ambiente - Gestione della sicurezza e protezione dell'ambiente negli ambienti di lavoro - Indagini e analisi chimiche relative alla conservazione dei beni culturali e ambientali - Implementazione e ottimizzazione di protocolli di sintesi Competenze: - capacita' di comprensione e produzione di testi con linguaggio appropriato - capacita' di comunicazione di obiettivi e risultati della propria attivita' - conoscenza dei principi scientifici alla base dell'attivita' del chimico - capacita' di aggiornamento autonomo delle conoscenze - conoscenza delle principali metodologie di analisi chimica - conoscenza delle strumentazioni di analisi - conoscenza delle metodologie di sintesi Sbocchi: - chimico in ambito industriale - libero professionista chimico iunior - chimico negli enti pubblici di protezione ambientale - chimico nei laboratori pubblici di protezione e conservazione dei beni culturali - chimico nei corpi speciali di pubblica sicurezza - chimico nei laboratori privati di analisi Profilo: Chimico informatore e divulgatore Funzioni: - marketing di prodotti chimici - produzione di testi esplicativi di prodotti chimici - interazione con il pubblico per descrizione e valorizzazione di prodotti chimici - comprensione delle esigenze della clientela - efficace interfaccia tra la clientela e la produzione Competenze: - conoscenza dei principi di base della chimica - conoscenza di prodotti e di processi produttivi - comprensione e produzione di testi scientifici e specialistici - capacita' di comunicazione, anche con non esperti Sbocchi: - informatore scientifico - agente di vendite per industrie chimiche - responsabile delle relazioni col pubblico e la clientela di industrie chimiche
Caratteristiche della Prova Finale
Nascondi
Per conseguire la laurea lo/a studente/ssa deve avere acquisito 180 crediti formativi compresi quelli relativi alla prova finale pari a 6 CFU. La prova finale ha l'obiettivo di verificare il livello di maturita' e la capacita' critica del laureando con riferimento agli apprendimenti e alle conoscenze acquisite, a completamento delle attivita' previste dall'ordinamento didattico. La prova finale consiste in una prova scritta o orale secondo modalita' definite dal regolamento sulla prova finale del Corso di Laurea per ogni A.A., nel rispetto e in coerenza della tempistica delle prescrizioni ministeriali e delle inerenti linee guida dei Ateneo.


Piano di StudiInsegnamenti Propedeutici

Consulta la legenda

Insegnamenti primo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
00133 - CHIMICA GENERALE ED INORGANICA Scheda di trasparenza DUCA (PO) 10.0 1 V B CHIM/03
04900 - MATEMATICA I Scheda di trasparenza RAO (PQ) 6.0 1 V A MAT/05
15248 - ESERCITAZIONI DI PREPARAZIONI CHIMICHE CON LABORATORIO Scheda di trasparenza FONTANA (RU) 8.0 1 V A CHIM/03
03295 - FISICA I Scheda di trasparenza BARBERA (PA) 7.0 2 V A FIS/05
04677 - LINGUA INGLESE Scheda di trasparenza 3.0 2 G E
04875 - MATEMATICA II Scheda di trasparenza GIARDINA (PC) 6.0 2 V A MAT/05
13351 - ALTRE CONOSCENZE UTILI PER L'INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO 1.0 2 G F
16160 - METODI COMPUTAZIONALI DI BASE PER LA CHIMICA Scheda di trasparenza LO CELSO (RU) 6.0 2 V C CHIM/02
Attiv. form. a scelta dello studente (consigliate) 6.0 D


Insegnamenti secondo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
01943 - CHIMICA ORGANICA I Scheda di trasparenza NOTO (PQ) 8.0 1 V A CHIM/06
07811 - FISICA II Scheda di trasparenza MILITELLO (RU) 7.0 1 V A FIS/03
15564 - CHIMICA INORGANICA CON LABORATORIO Scheda di trasparenza GENNARO (PA) 10.0 1 V B CHIM/03
16159 - CHIMICA ANALITICA Scheda di trasparenza ZINGALES (PA) 8.0 1 V A CHIM/01
13743 - CHIMICA ORGANICA II CON LABORATORIO Scheda di trasparenza GRUTTADAURIA (PO) 14.0 2 V
CHIMICA ORGANICA II GRUTTADAURIA (PO) 8.0 B CHIM/06
LABORATORIO DI CHIMICA ORGANICA II MARULLO (RD) 6.0 B CHIM/06
15254 - LABORATORIO DI CHIMICA ANALITICA Scheda di trasparenza AMORELLO (RU) 8.0 2 V B CHIM/01
16158 - CHIMICA FISICA I Scheda di trasparenza TURCO LIVERI (PQ) 8.0 2 V B CHIM/02


Insegnamenti terzo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
01542 - BIOCHIMICA Scheda di trasparenza CALVARUSO (PO) 8.0 1 V B BIO/10
13735 - CHIMICA ANALITICA APPLICATA E STRUMENTALE PETTIGNANO (PA) 12.0 1 V
CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE PETTIGNANO (PA) 6.0 B CHIM/01
CHIMICA ANALITICA APPLICATA PETTIGNANO (PA) 6.0 C CHIM/01
15563 - CHIMICA FISICA II Scheda di trasparenza MILIOTO (PO) 6.0 1 V B CHIM/02
05917 - PROVA FINALE 6.0 2 V E
13121 - TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO 6.0 2 G F
13736 - CHIMICA ORGANICA FISICA Scheda di trasparenza RIELA (PA) 6.0 2 V B CHIM/06
13737 - CHIMICA FISICA III CON LABORATORIO Scheda di trasparenza FLORIANO (PO) 14.0 2 V
LABORATORIO DI CHIMICA FISICA III CHILLURA MARTINO (PA) 6.0 C CHIM/02
CHIMICA FISICA III FLORIANO (PO) 8.0 B CHIM/02
Attiv. form. a scelta dello stud. (consigliate) II 6.0 D


Insegnamenti a scelta

Attiv. form. a scelta dello studente (consigliate) cfu Per. Val. Ambito ssd
06843 - STORIA DELLA CHIMICA Scheda di trasparenza ZINGALES (PA) 6.0 2 V D CHIM/01


Attiv. form. a scelta dello stud. (consigliate) II cfu Per. Val. Ambito ssd
02019 - CINETICA CHIMICA E DINAMICA MOLECOLARE Scheda di trasparenza LAZZARA (PA) 6.0 2 V D CHIM/02


Legenda
Per. Periodo/Semestre
Val. Valutazione: V = Voto in 30/30, G = Giudizio
(*) Insegnamento tenuto in lingua inglese
Torna in cima