Offerta Formativa - Corsi di Studio

Corso di studi in SCIENZE STATISTICHE (Codice 2068)

«Torna a Ricerca per Corso
Dettaglio Corso di Studi Anno dell'offerta (coorte): 2016/2017
Scuola:
  • SCUOLA POLITECNICA
Classe:
  • Scienze statistiche (LM-82)

Totale Cfu:120

Obiettivi Formativi
Nascondi
Obiettivi specifici: La Laurea magistrale in Scienze Statistiche, coerentemente con quanto richiesto dagli obiettivi formativi della classe e con le indicazioni provenienti dalle indagini sulla collocazione nel mercato del lavoro dei laureati in discipline statistiche (come, ad esempio, dall'iniziativa interuniversitaria STELLA), si propone di ottenere una figura di laureato che, dotato di una solida preparazione di base nell'ambito della matematica, della probabilita, della statisticai, sia capace di operare in vari settori di applicazione con autonomia e responsabilita' e di inserirsi sul mercato del lavoro come esperto qualificato, in grado di produrre, gestire ed analizzare flussi informativi diversificati. L'assetto formativo del Corso di laurea magistrale, che richiede quale requisito d'ingresso una adeguata conoscenza di base negli ambiti informatico, matematico, probabilistico e statistico, si caratterizza per: 1. aspetti generali e organizzativi: 1.1 l'attenzione alle metodologie didattiche, avendo cura che la solida formazione teorica, basata sulle lezioni frontali, sia integrata con laboratori, nei quali saranno discussi casi e problemi reali e saranno approfonditi temi di rilevanza applicativa nei quali la Statistica si rivela strumento indispensabile di analisi. In questo modo, si intende facilitare lo sviluppo di un'adeguata capacita' critica nello studente che, partendo da una solida base metodologica, lo porti a mantenere costante attenzione anche al processo di formazione dei dati - negli aspetti di concettuali di definizione e di misura - e a un uso critico di teorie e metodi in relazione alla natura e al significato dei dati disponibili, trasformandoli in informazioni e quindi in conoscenza utilizzabile a fini decisionali. Le attivita' di laboratorio dovranno contribuire a sviluppare anche le capacita' di comunicazione, attraverso la predisposizione e la presentazione di relazioni scritte e/o orali; 1.2 una particolare attenzione alla abilita' linguistica, con un insegnamneto di Inglese per scopi specifici (ESP) e l'introduzione di alcuni insegnamenti in inglese; 1.3 forte collegamento con il mondo del lavoro attraverso: a) tirocinio formativo obbligatorio presso aziende o organizzazioni private e pubbliche con una durata di 6 CFU (eventualmente estendibile a 14 CFU); b) la possibilita' di destinare alcuni CFU ad attivita' (da inserire nella lettera D) in cui si "mima" una consulenza statistica vera e propria, sotto la supervisione dei docenti del Corso. L'obiettivo e' fornire agli studenti le conoscenze e le competenze di base, anche di tipo trasversale, per sviluppare e sperimentare direttamente le proprie capacita' relazionali e professionali con dei futuri clienti/utenti; c) prova finale consistente in un lavoro originale di tesi su un tema concordato con un docente, valorizzati da una corposa quantificazione in CFU (oltre 20), preferibilmente associata all'esperienza di stage. I risultati di apprendimento e le modalita' previste per la loro verifica sono descritti nella sezione succesiva. 2. aspetti contenutistici degli insegnamenti: 2.1 la presenza di un "tronco" di insegnamenti comuni di livello avanzato di discipline matematiche, probabilistiche e statistiche, che assicuri allo studente un'elevata padronanza delle discipline di base su cui innestare i successivi approfondimenti teorico-metodologici ed applicativi della statistica; 2.2 l'assegnazione di intervalli di CFU relativamente ampi ai vari ambiti disciplinari previsti dalla normativa. L'offerta formativa specifica due aree di interesse, diversificate per un numero di CFU intorno a 30, orientati uno all'ambito dei metodi di valutazione e alla biostatistica e un altro al risk management con un forte enfasi agli aspetti quantitativi. Autonomia di giudizio: " Capacita' di tradurre in termini statistici un'esigenza conoscitiva sorta in differenti campi applicativi, integrando le competenze strettamente statistiche e le sensibilita' maturate negli ambiti applicativi attraverso lo studio interdisciplinare e integrativo. " Capacita' di utilizzare i risultati delle analisi dei dati raccolti per formulare ipotesi interpretative, ricavarne indicazioni strategiche, prendere decisioni in condizioni di incertezza. " Capacita' di valutare gli aspetti etici e deontologici della professione, al fine di evitare un uso non appropriato dell'informazione statistica. La verifica verra' fatta mediante prove in itinere ed attvita' di eserciztazione e laboratoriale durante i corsi a carattere piu' applicativo e laboratoriale. Abilita' comunicative: " Capacita' di giustificare le scelte e comunicare i risultati delle analisi con linguaggio appropriato, ai giusti livelli di dettaglio e con le modalita' tecnologiche piu' adeguate. " Capacita' di interagire con interlocutori, utilizzatori e committenti non esperti di statistica " Capacita' di lavorare sia individualmente sia di inserirsi con profitto in gruppi di lavoro anche in ambito internazionale. " Capacita' di impiegare fluentemente la lingua inglese, sia orale che scritta, con particolare riferimento al lessico specifico delle discipline statistiche e statistiche applicate, sviluppando anche abilita' di presentazione orale in pubblico e di scrittura di rapporti tecnico-scientifici. Modalita' di verifica attraverso un modulo di lingua inglese ESP (English for Specific Purposes), per la parte relativa all'inglese; per le capacita' generali di comunicazione e presentazione si fara' riferimento principalmente all'attivita' di preparazione della tesi di laurea ed all'eventuale tirocinio. Capacita' di apprendimento: " Capacita' di integrare e aggiornare le proprie conoscenze, adattandosi alle diverse realta' lavorative e all'evoluzione della disciplina. " Capacita' di proseguire efficacemente gli studi in Dottorati di Ricerca e Master di II livello. La verifica avviene durante gli esami curriculari ed in particolare al momento della preparazione della tesi di laurea.
Sbocchi Occupazionali
Nascondi
Profilo: statistico / supporto alle valutazioni del rischio di credito Funzioni: Analisi dei dati e supporto alla ricerca. Data scientist e responsabile dataware house. Competenze: progettazione di indagini statistiche complesse attinenti ai campi specifici di specializzazione; progettazione e realizzazione di attivita' di valutazione per la gestione della qualita' e alla misurazione delle performance in campo bancario; certificazione delle metodologie e delle tecniche statistiche applicate alle indagini; analisi di dati e formalizzazione di modelli matematico/statistici per indagare i fenomeni e per effettuare previsioni nei vari ambiti applicativi con particolare riferimento al risk management progettazione, creazione e gestione di banche dati per finalita' di analisi statistica di fenomeni nel campo di specializzazione. Sbocchi: nelle pubbliche amministrazioni; negli uffici studi delle aziende che operano in campo economico, finanziario, e assicurativo in uffici statistici di medio-grandi imprese, in uffici marketing di imprese di produzione e di distribuzione, in societa' di gestione di sistemi informativi; in societa' di consulenza statistica che svolgono attivita' di supporto esterno ad aziende private e pubbliche; in centri ed istituti di ricerca pubblici e privati. Profilo: biostatistico Funzioni: Analisi dei dati e supporto alla ricerca in particolare in ambito clinico, epidemiologico biologico e ambientale Competenze: progettazione di indagini statistiche complesse attinenti ai campi specifici di specializzazione; progettazione e verifica dei risultati di esperimenti e prove cliniche controllate; progettazione e realizzazione di attivita' di valutazione rivolte alla gestione della qualita' e alla misurazione delle performance; saper scegliere e applicare le metodologie e le tecniche statistiche in relazione al tipo di dati e agli obiettivi della ricerca; analisi di dati e formalizzazione di modelli matematico/statistici per indagare i fenomeni e per effettuare previsioni in ambito ecologico, sanitario, epidemiologico; progettazione e creazione, per la parte di competenza statistica, di banche dati per finalita' di analisi statistica Sbocchi: Nelle aziende sanitarie sia nel settore clinico che nel settore epidemiologico che in quello gestionale Negli 'assessorati alla sanita' nei settori valutazione ed epidemiologia in uffici di progettazione e sperimentazione di aziende operanti nei settori biomedico, epidemiologico, ecologico-ambientale; in centri ed istituti di ricerca pubblici e privati.
Caratteristiche della Prova Finale
Nascondi
Per conseguire la laurea lo/a studente/ssa deve aver acquisito 180 crediti formativi compresi quelli relativi alla prova finale, pari a 22-28 CFU. La prova finale ha lobiettivo di verificare il livello di maturita' la capacita' critica del laureando, con riferimento agli apprendimenti e alle conoscenze acquisite, a completamento delle attivita' previste dellordinamento didattico. La presenza di un range di 22-28 CFU per la prova finale va considerata congiuntamente alla presenza di un range di 0-6 CFU per i tirocini. Si prevedono infatti due tipologie di tesi, che comportano comunque un totale di 28 CFU per la fase finale della formazione dello studente: (i) una accoppiata ad una esperienza di stage o di "consulting" statistico guidato, nel qual caso la quantificazione in CFU sara' di 22 (prova finale) + 6 (stage); (ii) una senza stage, ma con un maggiore carico di lavoro per lo studente, nel qual caso la quantificazione in CFU sara' di 28 (prova finale) + 0 (stage); la forte caratterizzazione in senso sperimentale e/o metodologico della tesi motiva l'estremo superiore di 28 CFU.


Piano di StudiNessun insegnamento propedeutico per questo Piano di Studio

Consulta la legenda

Insegnamenti primo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
15510 - ENGLISH FOR SPECIFIC PURPOSES(*) Scheda di trasparenza ROMEO (PA) 6.0 1 V F
15511 - PIANI DI CAMPIONAMENTO PER LE SCIENZE SOCIALI Scheda di trasparenza GIAMBALVO (PO) 8.0 1 V B SECS-S/05
16438 - STATISTICAL MODELLING(*) Scheda di trasparenza LOVISON (PO) 10.0 1 V B SECS-S/01
16439 - STOCHASTIC PROCESSES(*) Scheda di trasparenza ADELFIO (PA) 6.0 1 V B MAT/06
02694 - ECONOMETRIA Scheda di trasparenza LO CASCIO (RU) 6.0 2 V B SECS-P/05
15507 - MATHEMATICS FOR ECONOMICS AND FINANCE(*) Scheda di trasparenza CONSIGLIO (PO) 10.0 2 V B SECS-S/06
16475 - METODI STATISTICI NON PARAMETRICI Scheda di trasparenza ABBRUZZO (RD) 6.0 2 V B SECS-S/01
18178 - STATISTICA PER ANALISI ECONOMICHE E AZIENDALI Scheda di trasparenza CRACOLICI (PA) 6.0 2 V B SECS-S/03


Insegnamenti secondo anno
cfu Per. Val. Ambito ssd
07553 - TIROCINIO 6.0 1 G S
05917 - PROVA FINALE 22.0 3 G E
Gruppo di attiv. form. opzionali 12.0 C
Gruppo di attiv. form. opzionali II 8.0 C
Gruppo di attiv. form. opzionali III 6.0 C
Attiv. form. a scelta dello studente 8.0 D


Insegnamenti a scelta

Gruppo di attiv. form. opzionali III cfu Per. Val. Ambito ssd
16442 - CATEGORICAL DATA ANALYSIS(*) Scheda di trasparenza SCIANDRA (RU) 6.0 1 V C SECS-S/01
18169 - METODI STATISTICI PER I MERCATI FINANZIARI Scheda di trasparenza VASSALLO (PA) 6.0 1 V C SECS-S/03


Gruppo di attiv. form. opzionali II cfu Per. Val. Ambito ssd
18165 - METODI ESPLORATIVI PER "BIG DATA" Scheda di trasparenza PLAIA (PA) 8.0 1 V C SECS-S/01
18166 - ECONOMIA E VALUTAZIONE STATISTICA IN SANITA' Scheda di trasparenza VASSALLO (PA) 8.0 2 V
ECONOMIA SANITARIA LI DONNI (PA) 4.0 C SECS-P/03
METODI STATISTICI PER LA VALUTAZIONE IN SANITA' VASSALLO (PA) 4.0 C SECS-S/03


Gruppo di attiv. form. opzionali cfu Per. Val. Ambito ssd
18122 - TOPICS IN MACRO AND FINANCIAL ECONOMETRICS(*) Scheda di trasparenza CIPOLLINI (PA) 6.0 1 V C SECS-P/05
18168 - MODELLI MATEMATICI PER LA GESTIONE DEL RISCHIO Scheda di trasparenza CONSIGLIO (PO) 6.0 1 V C SECS-S/06
16443 - STATISTICA SOCIALE 3 C.I. Scheda di trasparenza ATTANASIO (PO) 12.0 2 V
BIOSTATISTICS(*) ATTANASIO (PO) 6.0 C SECS-S/05
METODI STATISTICI PER LA VALUTAZIONE ENEA (RD) 6.0 C SECS-S/05


Legenda
Per. Periodo/Semestre
Val. Valutazione: V = Voto in 30/30, G = Giudizio
(*) Insegnamento tenuto in lingua inglese
Torna in cima